Iscriviti! Accesso

Iswari SuperFood

Iswari Italia

Modifica

Dieta Paleo: Il Ritorno A Un’alimentazione Più Naturale

Image
Dieta Paleo: Il Ritorno A Un’alimentazione Più Naturale

Col passare degli anni la nostra società si è evoluta e l’alimentazione è in continuo cambiamento. Siamo passati da mangiare “quello che ci dava la terra” all’ingestione di grandi quantità di alimenti trasformati: hamburger, patatine fritte, torte, succhi di frutta industriali, cioccolate che contengono tutto tranne che il cacao, moltissimo zucchero raffinato e poche sostanze nutritive.


Questo cambiamento radicale della dieta ha fatto sì che il nostro corpo sviluppasse diverse malattie strettamente legate al modo in cui mangiamo. È per questo che è nata la “dieta paleo”. Come dice il suo nome, la proposta è quella di “recuperare l’alimentazione di una volta”. Ovvero, mangiare solo alimenti allo stato naturale e che non vengono elaborati. E cosa mangiavano i nostri antenati? Frutta, verdura, radici, tuberi, noci, semi e oli vegetali. Inoltre, mangiavano anche cibi di origine animale, come carni magre, uova e pesce. La dieta Paleo comprende tutti questi alimenti ed esclude, oltre agli alimenti processati di cui abbiamo parlato, cereali, legumi, latticini e alcol.


La consulente gastronomica Joana Moura, autrice del libro “30 giorni per cambiare vita”, spiega di aver provato questa dieta per cinque anni in cui, dopo la gravidanza, ha voluto prendersi più cura dell’alimentazione e capire come funziona il nostro organismo. È arrivata ​​così la dieta Paleo, un regime alimentare adatto per la nostra genetica: “È costituita da alimenti freschi e di stagione, con la preferenza per prodotti biologici e proteine ​​animali che derivano da allevamenti e da pesca sostenibili. È un regime alimentare ‘fuori dagli schemi’, nel quale non sono previsti alimenti trasformati e che nutre in profondità, equilibrando la regolarità intestinale e assorbendo al massimo le sostanze nutritive per proporsi come una cura naturale e permetterci di raggiungere il peso ideale.”


La dieta Paleo è una dieta ricca di proteine ​​e grassi salutari e povera di carboidrati. Ecco alcuni dei suoi vantaggi:


- Aiuta a mantenere la forma fisica e condurre una vita più sana

- Non è necessario contare le calorie o pesare il cibo. Entro i limiti della dieta, possiamo mangiare senza restrizioni

- Aiuta a combattere le malattie causate dalla nostra alimentazione attuale, come nel caso dell’obesità, del cancro, del diabete, delle malattie - - - cardiache, del Parkinson e dell’Alzheimer, della depressione, dell’infertilità, delle patologie che generano malattie autoimmuni o di acne e infiammazioni.

- Questa dieta non prevede il consumo di glutine e quindi è adatta per i celiaci

- Diminuisce l’appetito e accelera il metabolismo

- Riduce il colesterolo cattivo e i trigliceridi del sangue e aumenta il colesterolo buono

- Promuove il corretto funzionamento del sistema digerente

Tuttavia, la dieta Paleo va intrapresa con alcune cautele. In questa dieta (come in qualsiasi altra!), è importante pianificare bene i pasti e organizzarsi. La critica principale di questa dieta è l’eccesso di proteine ​​e le conseguenze che ciò può causare al nostro organismo (in particolare per i reni). È comune anche la carenza di alcune vitamine, come la vitamina D. E qui i superfood giocano un ruolo chiave: possono aumentare la nostra sensazione di sazietà, darci più vitalità, o contribuire a soddisfare il deficit di sostanze nutritive che possono essere causate dalla dieta.


Questi sono i superfood che dovremmo avere nella nostra dispensa se scegliamo di seguire la dieta Paleo:


Matcha – Questa polvere verde è un alleato perfetto per chi vuole perdere peso, in quanto accelera il nostro metabolismo. Contiene 70 volte più antiossidanti del succo d’arancia e 9 volte più beta carotene rispetto agli spinaci. Inoltre è un buon energizzante. A differenza del caffè, con il tè Matcha otteniamo un’energia che dura molto a lungo e non altera la nostra tranquillità.

Omega 3 – Una delle caratteristiche della dieta Paleo è l’elevata assunzione di acidi grassi. La maggior parte degli alimenti previsti dalla dieta Paleo (come semi, noci, uova, etc…) ha valori elevati di Omega-6, mentre non ci forniscono tutti gli Omega-3 di cui il nostro corpo ha bisogno (è fondamentale per l’organismo mantenere entrambi in equilibrio). Ecco perché i Semi di Chia dovrebbero sempre essere presenti. Contengono un sacco di Omega-3, potassio e ferro. Regolano i livelli di zucchero nel sangue e aiutano a perdere peso. Nel negozio online di Iswari puoi acquistare i Semi di Chia, o se preferisci anche il nostro Omega 3 Mix, creato per coloro che hanno bisogno di una dose supplementare di acidi grassi.

Cacao – È uno degli alimenti indispensabili nella dieta Paleo. Il cacao crudo ha molti benefici per la salute: è antiossidante, migliora il flusso sanguigno e contiene il cosiddetto “neurotrasmettitore della felicità”. Inoltre, il suo sapore di cioccolato è perfetto per essere usato nella preparazione di dolci sani come tartufi, gelati o frullati. Può essere consumato in polvere o in scaglie (pepite).


La consulente gastronomica Joana Moura propone nel suo libro “30 giorni di tempo per cambiare vita” un piano di disintossicazione per un mese: “Dopo questi 30 giorni si sta così bene da sentirsi in un periodo di detox e si è in grado di valutare quali gruppi di alimenti non ci fanno bene e peggiorano la nostra salute”. Joana Moura assicura che dopo questi 30 giorni molte persone si sentono così bene da decidere di cambiare la loro dieta per sempre. E tu? Hai mai pensato di fare questa dieta?