Iscriviti! Accesso

Iswari SuperFood

Proteine in polvere: si possono cuocere? Come usarle al meglio.

Proteine in polvere: si possono cuocere? Come usarle al meglio.

Le proteine in polvere sono ormai diventate un prodotto che spopola nelle ricette vegane e in quelle fit per chi vuole mantenersi in forma in modo sano. Ma non tutti sanno come si usano e se si possono cucinare. Scopriamolo insieme!

Cosa sono le proteine in polvere?

Cominciamo spiegando cosa sono le proteine in polvere. Le proteine sono i mattoni dei nostri tessuti: costituiscono i muscoli, la pelle e i capelli, ma anche la struttura degli organi interni. Le proteine hanno anche moltissime altre funzioni nel nostro organismo. Trasportano varie sostanza, regolano molti processi chimici come la produzione di insulina e fungono da catalizzatori per molte reazioni biologiche.

Per sopravvivere dobbiamo quindi introdurre le proteine attraverso l’alimentazione. Quali proteine dovremmo mangiare? Le proteine possono essere sostanzialmente divise in proteine animali e proteine vegetali. Le prime sono quelle contenute nella carne, nel latte e nei latticini, nel pesce e nelle uova. 

Le proteine vegetali, invece, sono contenute in moltissimo vegetali, come i legumi, le alghe e molti altri. A differenza delle proteine animali, quelle vegetali sono molto più digeribili e sane, sono meno tossiche per il fegato e – se biologiche – sono anche prive di sostanze nocive come antibiotici, pesticidi e ormoni. 

Noi di Iswari crediamo moltissimo nelle proteine vegetali e ti offriamo un’ampia gamma di proteine in polvere, tutte di origine vegetale. Come si usano?

Si possono cuocere le proteine in polvere?

Le proteine vegetali che ti offriamo, come quelle della canapa, dei piselli, del riso, ma anche i mix Super Vegan Protein e Super Green Protein, e le nuove proteine della canapa bianca, sono ottenute dalla macinazione delle piante di origine, piselli, riso e canapa. 

Sono a tutti gli effetti degli alimenti normali, e possono essere cotte come qualsiasi altra fonte di proteine

Cosa succede alle proteine durante la cottura? 

Le proteine sono come dei filamenti con vari nodi su tutta la loro lunghezza. I nodi sono gli amminoacidi che le compongono. La cottura fa sì che i nodi si sciolgano, mantenendo tuttavia i filamenti intatti. La cottura delle proteine comporta la modifica strutturale dei peptidi, chiamata denaturazione delle proteine.

Allora questo procedimento è una cosa positiva o negativa? La denaturazione delle proteine, ovvero cucinarle, è un fenomeno positivo da un certo punto di vista, in quanto le temperature al di sopra dei 70 gradi circa rompono i legami stabilizzatori delle proteine e le rendono più solubili. La cottura comporta la divisione degli amminoacidi delle proteine in catene amminoacidiche più piccole e maggiormente aggredibili dai succhi gastrici, quindi più digeribili.

La cottura altera le proprietà delle proteine in polvere?

La cottura delle proteine in polvere ha gli stessi risultati della cottura di ogni tipo di proteine: i valori nutrizionali rimangono gli stessi. Con la cottura non cambia quindi la qualità delle proteine e non si alterano le proprietà nutrizionali. 

L’unico aspetto che può essere modificato leggermente è la loro digeribilità. Come abbiamo visto, la cottura può migliorare leggermente la digeribilità delle proteine in polvere, ma occorre fare una precisazione. Cuocerle significa spesso aggiungerle in una ricetta insieme ad altri ingredienti. Non è quindi tanto la cottura, quanto l’aumento della complessità degli ingredienti a poter rendere la digestione più lenta. 

Cuocere le proteine fa male?

Cuocere le proteine in polvere è sicuro. Con le nostre proteine in polvere valgono le stesse regole e indicazioni di tutte le altre proteine, come carne, pesce e legumi. Infatti bisogna specificare che la cottura non deve essere troppo lunga o fatta a temperature troppo elevate. La cottura sopra ai 200° può provocare la produzione di idrocarburi aromatici policiclici, molto tossici per la nostra salute. 

Come si usano al meglio le proteine in polvere?

Il modo migliore per utilizzare le proteine in polvere è quello di scioglierle in un liquido come l’acqua per favorire una rapida digestione. In alternativa, si possono utilizzare per la preparazione di diverse ricette, anche quelle nelle quali è prevista la cottura. Occorre solo fare attenzione a non utilizzare temperature troppo elevate e a mescolare le proteine vegetali in polvere a ingredienti semplici e sani.