Iscriviti! Accesso

Iswari SuperFood

Pressione Alta E Circolazione Sanguigna

Pressione arteriosa: cos’è 

La pressione viene più correttamente definita come pressione arteriosa o pressione sanguigna, ed è la misura della forza con cui il sangue scorre nel nostro corpo. Come ogni liquido, anche il sangue nelle nostre vene scorre a una determinata pressione. La circolazione sanguigna è indispensabile per poter trasportare a tutte le cellule del nostro organismo i nutrimenti necessari al loro sostentamento. 

Questo compito viene svolto dal nostro sistema cardiovascolare o apparato circolatorio, formato dal cuore, dai vasi sanguigni e dai vasi linfatici. Problemi di ipertensione o di pressione bassa, ma anche problemi circolatori possono dare origine a diverse condizioni mediche. Piedi freddi, mani fredde, piedi gonfi, formicolio, emicrania, capogiri e tensione possono tutti dipendere da un problema di circolazione del sangue, oppure di pressione.


Pressione sanguigna: come si misura. Pressione alta o bassa?

La pressione massima viene misurata nel momento in cui batte il cuore, mentre la pressione minima si può misurare tra un battito e l’altro. La pressione viene misurata tenendo in considerazione sia il valore minimo, che quello massimo. La pressione massima, o pressione sistolica è considerata elevata al di sopra dei 140mmHg, mentre la pressione minima, o diastolica, viene considerata alta quando supera i 90mmHg. 

La pressione alta, così come una cattiva circolazione, aumenta il rischio di sviluppare diversi problemi di salute anche gravi. Ma anche la pressione bassa può essere un problema quotidiano, sebbene sia meno grave dell’ipertensione. Mantenere sane ed elastiche le arterie è particolarmente importante per la nostra salute.


Ipertensione, cattiva circolazione e ipotensione: sintomi

Quali sono i sintomi dell’ipertensione o pressione alta? È una condizione quasi sempre asintomatica, che si presenta senza sintomi evidenti per un lungo periodo di tempo. Le sue conseguenze sulla salute, tuttavia, fanno sì che a distanza di anni si sviluppino malattie cardiovascolari o altre condizioni cliniche. L’ipertensione, tuttavia, può causare sintomi immediati come nervosismo, arrossamento della cute, irritabilità e affanno.

I sintomi dell’ipotensione, d’altra parte, si presentano come stanchezza, vertigini, sonnolenza e problemi della vista e sono spesso correlati all’impotenza maschile. Una cattiva circolazione, spesso associata alla pressione alta e al colesterolo e inserita nel quadro della sindrome metabolica, può causare crampi, vene varicose, gambe gonfie, ma può portare sino alla cancrena. Tuttavia uno dei sintomi più diffusi e fastidiosi sono le emorroidi, conseguenza diretta di una cattiva microcircolazione. 


Quali sono le cause della pressione alta e della pressione bassa?

Le principali cause dell’ipertensione sono:

Ipertiroidismo

Fattori genetici

Abuso di alcol

Abuso di farmaci

Uso di stupefacenti

Sovrappeso/obesità

Stress

Sedentarietà

Fumo

Iperglicemia

Alimentazione scorretta


Le cause della pressione bassa sono:

Disidratazione

Ipoglicemia

Anemia (carenza di ferro)

Abuso di farmaci o alcol

Problemi gastrici

Le cause della cattiva circolazione sono:

Abuso di alcol

Eccessivo consumo di caffeina

Stress

Diabete

Ipertensione

Carenze nutrizionali


Circolazione cattiva, pressione bassa o pressione alta: rimedi

Cosa fare in caso di ipertensione? I migliori suggerimenti, validi anche in caso di ipotensione e cattiva circolazione, sono:

Consultare sempre un medico o un professionista della salute

Esercizio fisico e movimento: anche solo 30 minuti di camminata al giorno possono risolvere i problemi di pressione e di circolazione

Eliminare Alcol, fumo e altre sostanze come lo zucchero e la caffeina

Ridurre lo stress: meditazione, yoga e esercizi di respirazione e rilassamento aiutano in ogni caso

Alimentazione: le cattive abitudini alimentari sono spesso alla base di molti problemi cardiocircolatori


Pressione e circolazione: alimentazione e carenze

Mangiare sano e una costante attività fisica spesso rivolvono del tutto i problemi di circolazione, ma possono anche curare l’ipertensione e l’ipotensione. Quali sono le carenze più comuni in questi casi?

Vitamina C: attiva la circolazione e rafforza il sistema immunitario

Vitamina E: super antiossidante, favorisce la circolazione e regola l’ossigenazione dei tessuti

Licopene: antiossidante che previene le malattie cardiovascolare

Omega-3: sono antinfiammatori che regolano la pressione e puliscono le arterie

Vitamina D: implicata nella regolazione della pressione e nei disturbi dell’umore

Ferro: regola il trasporto dell’ossigeno nel sangue

Coenzima Q10: regola la pressione e la stanchezza

Non sono solo le carenze alimentari le responsabili dei problemi di circolazione e di pressione alta o ipotensione. Una dieta ricca di grassi saturi, fritture, zuccheri, prodotti raffinati e additivi, e nella quale l’apporto calorico è sbilanciato, porta immediatamente a un problema circolatorio, che può tradursi in ipertensione o altre condizioni simili. Le arterie intasate possono aumentare i valori di colesterolo e i trigliceridi, i quali a loro volta provocano pressione alta e cattiva circolazione.


Cosa mangiare: i migliori superfood per la pressione e la circolazione

Una dieta bilanciata prevede l’assunzione di cereali integrali e carboidrati complessi, grassi insaturi e proteine poco tossiche, come quelle vegetali, ma anche tante fibre e una corretta idratazione. In questo modo è possibile prevenire e curare la pressione alta, ma anche la pressione bassa e la circolazione stagnante. Ecco quali sono i migliori superfood:

Spirulina e Chlorella: sono le famose alghe verdi detox, ricche di antiossidanti utili per la circolazione, come la clorofilla, ma anche di ferro e proteine vegetali non tossiche. 

Acai: ricchissime di antiossidanti, le bacche di Acai stimolano la circolazione e sono ottime per prevenire e curare le emorroidi e i piedi gonfi.

Mix Omega-3: questi acidi grassi essenziali ripuliscono le arterie e il nostro mix contiene le migliori fonti vegetali in assoluto: semi di chia e semi di lino. 

Camu Camu: una bomba ricca di vitamina C, stimola la circolazione e rafforza le difese immunitarie. Il suo gusto acidulo e frizzante ti conquisterà!

Erba di grano: disintossicante, ma anche nutriente, i germogli del grano sono senza glutine e offrono un grande apporto di licopene, utile per la circolazione.

Risveglio di Buddha: la nostra gamma di colazioni istantanee è bilanciata e nutriente. Ottima per perdere peso, perché sazia a dovere fino a pranzo, è ricca di Omega-3, fibre, vitamine e minerali!

Toppings: frutta secca da mangiare direttamente dal sacchetto o ottima per condire colazioni e dessert, in ogni caso i nostri Incan Trail Mix, Mix D’Amore e Semi di Saggezza sono ricchi di Omega-3 e fitonutrienti!